Contenuti (lezioni frontali, 4 CFU, 32 ore):

Emissioni in aria: Quadro normativo; Generalità; Linee produttive o unità da monitorare in continuo; Parametri da rilevare, Parametri chimici; Parametri alternativi; Normalizzazione; Misure; Principi e tecniche di misura; Localizzazione dei punti di misura; Modalità di campionamento; Misure alternative; Strumentazione; Sonde; Analizzatori; Sistemi di misura non estrattivi (in situ); Sistemi di misura estrattivi; Cabina di monitoraggio; Validazione dei dati elementari; Pre-elaborazione; Validazione delle medie orarie; Elaborazione; Traccia per la presentazione di un progetto S.M.E.

Emissioni in acqua: Quadro normativo; Caratterizzazione e monitoraggio delle acque reflue industriali; Variabilità; Rilevazione degli eventi accidentali ed identificazione della sorgente.

Esercitazioni (2 CFU, 16 ore):

Di laboratorio:

Progettazione di un sistema di caratterizzazione/monitoraggio a partire da casi reali di impianti industriali soggetti ad Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA).

Al termine delle esercitazioni lo/a studente dovrà consegnare una relazione sull’attività di progettazione svolta, presentando, per il caso studio, scopo, normativa di riferimento, descrizione dell'impianto, soluzioni prospettate, calcoli da eseguire e modalità di valutazione/interpretazione degli stessi.

In campo (un viaggio di istruzione giornaliero):

È previsto un viaggio di istruzione di un giorno dedicato alla visita a uno stabilimento industriale complesso e al suo sistema di monitoraggio delle emissioni nelle diverse matrici ambientali.